Cini&Nils un brand in continua ricerca

soluzioni tecniche e decorative alternative

Cini&Nils un brand in continua ricerca

Cini&Nils un brand in continua ricerca

soluzioni tecniche e decorative alternative

Oggi riassumeremo in questo articolo la storia e gli obiettivi di un’azienda che negli ultimi quarant’anni ha portato nel campo della progettazione e produzione dell’illuminazione, grande innovazione: Cini&Nils. Questa azienda è stata fondata nel 1969 da Mario Melocchi che decise di collaborare con l’architetto e designer Franco Bettonica, il quale ha dato un forte contributo al successo di questo brand con progetti come i più conosciuti Cuboluce e Gradi

Qualità, innovazione, design e Made in Italy sono i pilastri di questa azienda, che può vantare anche la presenza di alcuni suoi prodotti al MoMa di New York. Negli anni abbiamo notato come fosse importante per Cini&Nils la continua ricerca di soluzioni tecniche e decorative alternative, che la differenziassero nella scelta di lampadari per la casa. Quest’anno, dopo la tappa di Parigi, vedremo partecipare Cini&Nils all’ARCHITECT@WORK a Berlino, fiera itinerante riservata ad architetti d’interni; questa partecipazione è volta a consolidare la presenza innovativa nel campo dell’illuminazione internazionale di questa azienda con lampadari unici.

Una parola in particolare la vogliamo spendere per due prodotti firmati Cini&Nils: Passpartout, un modello di applique LED essenziale ed elegante, versatile ed adatta a tutti gli ambienti, che con la luce indiretta permette di creare un’atmosfera intima nelle vostre stanze; LineaLa2 invece è un vero e proprio nastro di luce in acciaio che può prendere infinite forme e personalizzazioni.

E come questi ce ne sono molti altri, lampadari e lampade unici firmati Cini&Nils che valgono la pena essere ammirati e per questo vi rimandiamo al loro sito web ma, se vorrete ammirarli di persona, da Guerra Lampadari troverete esposti alcuni loro esemplari.